domenica 6 settembre 2009

26 anni d'autore....

Ci sono momenti di vita in cui tutto sembra difficile, tutto sembra remare nel verso opposto a quello in cui dobbiamo andare. Altri in cui con fierezza affrontiamo le rapide di quel fiume inarrestabile che è la nostra vita. E' in questi precisi istanti che posso sentire sulla pelle quanto sia duro prender delle decisioni importanti come quella di inseguire i propri sogni, quando trovi persone sulla tua strada che ti regalano piccoli momenti di gioia quotidiani, capisci quanto sia importante avvertire quelle scossettine allo stomaco che ti fanno sentire vivo e felice di aver scelto.
Un eccelente amico al mio fianco, un pranzo preparato con cura e semplicità da farti venir voglia di esser allevato di nuovo, e poi io...tranquillo e sincero...steso sul mio letto a pensare alla mia vita. Un quarto di secolo se nè andato...amori, avventure, viaggi e amici, si sono fatti largo nel mio percorso lasciando tracce dal valore inestimabile e sacro. Tante immagini che colorano un percorso entusiasmante, ricordi che illuminano il presente e mi proiettano felice nel mio futuro...sorrido a pensarci proprio xchè nn ci penso mai. Forse dovrei, tutti i miei cari apprezzerebbero se lo facessi, sono certo che renderei molte persone felici se "mettessi la testa a posto", ma rischierei di mettere in pericolo la felicità dell'unica xsona che un un inguarbile egoista romantico come me possa aver a cuore.
Ho ancora troppa voglia di perdermi dnegli odori d'oriente, di magiare cibi sconosciuti e di innamorarmi di ragazze che appena conosco...
GRAZIE A TUTTE QUELLE PERSONE CHE HANNO CONTRIBUITO A RENDERMI UN VENTISEIENNE FELICE
MAMMA E PAPA' VOI PER PRIMI