mercoledì 1 aprile 2009

Abemus casa con ruote!!!

Avevamo deciso qlche settimana fa che quando fosse capitata l'occasione giusta, avremmo acquistato un camperino x proseguire oltre il nostro viaggio. Con calma abbiamo cominciato a scartabellare siti e bacheche di annunci poste negli ostelli o negli internet point frequentati da backpackers. La settimana scorsa mentre eravamo stesi al sole, nel verde del botanic garden...un ragazzo che avevamo contattato un paio di sett fa, ci ha mandato un messaggio in cui diceva che avea deviato un pò il suo viaggio ed era quindi arrivato lungo..ma che se eravamo ancora interessati al camper...era a Melbourne.
Un'ora più tardi questa coppieta di francesi molto gentili, sono venuti dove noi stavamo prendendo il sole, x farci vedere sto mezzo con il quale avevano fatto mezzo giro d'australia. Non ci colpì particolarmente, l'estetica era tutta un programma e l'interno un pò vecchiotto...ma lavorandoci un pò su avremmo potuto avere un mezzo più che discreto con un motore a prima vista ben funzionante. Quello che nn ci convinceva erano i quasi 4000$ che chiedevano...nn era bassissima come cifra x un mezzo con 378000 km costruito nell'88...sarebbero arrivati al max a 3500$...niente di più. Dovete sapere che qui c'è un giro pauroso di camper, van, fuoristrada..e di gente che vende e ricompra xchè magari deve ripartire o altro...i prezzi variano dai 3000$ dei mezzi più economici fino ai 7-8mila di quelli più fighi.
posti i due frances sotto interrogatorio, uno dei due..bombardato dalle domande di Alberto...si è lasciato scappare che dopo 4 gg sarebbero dovuti partire x la Nuova Zelanda, x poi fare ritorno in Francia... Gli occhi di Alberto hanno avuto un guizzo verso quelli di Davide che, capita all'istante la sua intenzione cominciò subito a segnalare a voce alta i difetti del mezzo. In conclusione la trattativa nn è andata molto oltre, Alberto gli ha proposto 2000$ prendre o lasciare..con la possibilità di richiamarlo nei gg successivi nel caso nn l'avessero ancora venduto.
La fantasia grafitara e manualistica di Davide erano già all'opera di ristrutturazione, la paura di Alberto era quella di nn aver esagerato nello star basso con l'offerta. 2 gg dopo arrivò via sms l'ok definitivo alla transazione. Sembravamo due bambini alle prese con il gioco nuovo, nn l'avevamo ancora in mano xchè lavoravamo e quindi saremo dovuti andare a fare il passaggio di proprietà dopo la mezzanotte (consiste nella semplicissima compilazione di un foglio scaricabile da internet nel quale si attesta la vendita da un soggetto ad un altro)...e già avevamo idealizzato il modo x rinnovarlo. La cosa forte, che il bancomat e le carte di credito nn ci erogavano più di 800$ a testa e quindi ci siamo presentati da loro con 1600$....o la va o la spacca....e abemus camper!!!!